fbpx

Cass. civ., 18 ottobre 2018 n. 26191

Il principio della unitarietà dell’avviso di accertamento comporta che è ammissibile il frazionamento della verifica in caso di sopravvenuta conoscenza di nuovi elementi, cosicchè non è consentito all’Ufficio sostituire un primo atto di accertamento con altro successivo sulla base degli stessi elementi diversamente valutati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top